Crostata di mele

image_pdfimage_print

Copia con marchio _MG_9588

La crostata di mele, è un dolce amatissimo da tutti, irresistibile e profumato che risveglia in tutti noi dei ricordi d’infanzia, riportandoci in un’atmosfera unica che si creava in casa con il profumo inebriante delle torte di mele.
Un guscio di friabile pasta frolla che racchiude un morbidissimo ripieno di mele profumato alla cannella, ricoperto con una sbriciolata di frolla e mandorle croccanti, un connubio perfetto di profumi e consistenze per un dessert davvero delizioso.
Ogni famiglia ha la propria ricetta di torta di mele ma questa squisita crostata conquisterà il vostro palato al primo assaggio!

Ingredienti per lo stampo di 28 cm di diametro

  • 400 gr di farina 00
  • 200 gr di burro
  • 170 gr di zucchero
  • 4 tuorli
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • scorza grattugiata di un limone
  • un pizzico di sale
  • 1/2 cucchiaino di cannella
  • 5 mele grandi Renette o Golden
  • succo di 1/2 limone
  • 2 cucchiai di mandorle a scaglie

Copia marchio di IMG_9604

Preparazione

  1. Preparate la pasta frolla mescolando il burro ammorbidito con lo zucchero a velo, la scorza del limone grattugiata fino ad ottenere un composto omogeneo.
  2. Aggiungete i tuorli, un pizzico di sale ed amalgamate bene gli ingredienti. Incorporate la farina setacciata assieme al lievito ed impastate per qualche minuto, ma non troppo per non scaldare con le mani l’impasto.
  3. Formate il panetto, avvolgetelo con la pellicola e mettetelo a riposare in frigo circa mezz’ora.
    Copia di prep pasta frolla fase nr 1,2,3
  4. Accendete il forno a 175°C. Prendete 2/3 di frolla (il resto rimettete in frigo che servirà da sbriciolare sopra la crostata) e stendetela con il mattarello su una spianatoia infarinata oppure carta da forno formando un cerchio dello spessore di 5 mm e leggermente più grande dello vostro stampo.
  5. Imburrate lo stampo da crostata da 28 cm, trasferite la frolla stesa e arrotolata intorno al mattarello leggermente infarinato, per poi srotolarla direttamente nello stampo. Spingete con le dita la pasta frolla negli angoli dello stampo per farla aderire bene alle pareti. Passate il mattarello sopra il bordo, in modo da eliminare la pasta in eccesso. Bucherellate la base della crostata con i rebbi di una forchetta per non farla gonfiare durante la cottura e lasciate riposare in frigorifero 10-15 minuti prima di infornarla.
    _MG_9556
  6. Nel frattempo sbucciate le mele e grattugiatele con una grattugia a fori grandi. Strizzate con le mani (ma non troppo) le mele grattugiate per eliminare l’eccesso di umidità (questo passaggio è importante per evitare che il succo di mele rende umida la pasta frolla). Mettete le mele strizzate in una ciotola, versateci il succo di 1/2 limone, aggiungete 1 cucchiaio di zucchero e 1/2 cuchiaino di cannella, poi mescolate bene.
    _MG_9548
  7. Togliete dal frigo la base di crostata e distribuitevi sopra le mele grattugiate.
    _MG_9560
  8. Prendete 1/3 di pasta frolla rimasta (deve essere fredda) e grattugiatela con i fori grandi lasciandola cadere su tutta la superficie della crostata. Distribuite su tutta la superficie anche le scaglie di mandorle.
    _MG_9562
  9. Infornate il dolce a 175°C per circa 35 minuti fino a quando la frolla diventerà dorata.
  10. Sfornate la crostata, lasciatela raffreddare e spolverizzate con lo zucchero a velo.


marchio_MG_9592

Paola x sito      Ricetta e fotografie di Paola L.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

 
 
 
 

Pin It on Pinterest