Frittata di carciofi

image_pdfimage_print

Frittata ai carciofi

La frittata di carciofi rappresenta un secondo piatto o un antipasto semplice ma sfizioso che risolve spesso un pranzo o una cena all’ultimo momento. Servita come un antipasto oppure durante un buffet è ideale da gustare tagliata a cubetti.
Perfetta durante l’inverno quando i carciofi sono nella loro piena stagionalità.

Ingredienti per una padella di circa 22 cm del diametro

  • 400 gr di carciofi
  • 3 uova
  • 25 gr di parmiggiano reggiano
  • 50 ml di latte
  • olio extravergine d’oliva
  • sale, pepe
  • un ciuffo di prezzemolo
  • 1 limone
  • 2 scalogni

Preparazione

  1. Prima di pulire i carciofi proteggete le vostre mani con dei guanti per evitare che anneriscano. Eliminate le foglie esterne che sono più dure e fermatevi quando raggiungete il cuore del carciofo, le foglie più tenere.
    Eliminate la punta tagliandone 2-3 cm. Tagliate la parte finale del gambo e con un coltellino eliminate lo strato esterno e fibroso. Mettete intanto i carciofi puliti in a una ciotola con l’acqua fredda con il succo di un limone.
    Dividete il carciofo in quattro ed eliminate l’eventuale barbetta con un coltellino, dopodiché potrete tagliare ogni quarto ancora a metà oppure a spicchi molto sottili. Man mano che vengono tagliati, immergeteli immediatamente in una ciotola con l’acqua e il succo di limone per evitare che si ossidino e quindi si anneriscano. Tagliate a tocchetti anche il gambo.
    12557102_10205754865892106_1100575456_o (1)
  2. Scaldate un paio di cucchiai di olio extravergine d’oliva in una casseruola, aggiungete gli scalogni tritati e fateli soffriggere.
    _MG_0901
  3. Unite i carciofi scolati, salate e fate rosolare per alcuni minuti a fuoco vivo.
    _MG_0905
  4. Bagnateli con 1/2 bicchiere di acqua, coprite e cuocete a fuoco basso per circa 20 minuti o fino a quando i carciofi saranno morbidi. Controllate spesso i carciofi durante la cottura, se si sono asciugati bagnateli ancora con un goccio d’acqua.
    Verso fine cottura aggiungete il prezzemolo tritato.
    _MG_0919
  5. In una ciotola sbattete leggermente con una forchetta le uova, aggiungete il parmigiano, il latte e i carciofi trifolati raffreddati , amalgamate il composto e aggiustate di sale e pepe.
    Riscaldate un cucchiaio di olio in una padella antiaderente, versate il composto in padella calda e lasciate cuocere a fiamma molto bassa con coperchio fino a quando la frittata sotto è bella dorata. Rigiratela e continuate la cottura per altri 10 minuti senza coperchio.
    12544159_10205762779169933_1737214252_o
  6. Servite la frittata ben calda tagliata a spicchi.

Copia di _MG_0995

Paola x sito      Ricetta e fotografie di Paola L.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

 
 
 
 

Pin It on Pinterest